Nba: Durant trascina Golden State contro Orlando, Harden ne fa 54 ma Houston perde

San Antonio ha conquistato la vittoria, rischiando davvero tanto contro Chicago (108-107): Belinelli in campo per 23’ con 7 punti messi a referto. 

Durant invece fa la voce grossa e con 49 punti guida i Warriors contro i Magic (110-116), invece Harden, 54 punti, non riesce a trascinare i Rockets contro i Wizards (131-135 al supplementare). Successo largo di Boston contro New Orleans. Bene Indiana, Charlotte e Minnesota. Un successo da brividi per Golden State, che riesce a ottenere il successo numero 15 in stagione superando Orlando. I campioni in carica costruiscono la propria vittoria nel secondo tempo, grazie a dei parziali importanti (19-32, 27-37). I Magic come al solito hanno fatto affidamento sul loro uomo simbolo, vale a dire Vucevic, autore di una doppia doppia da 30 punti e 12 rimbalzi, seguito da Ross, che chiude a 28 punti. I Warriors, che stanno giocando sempre con Curry ai box per infortunio, tirano un sospiro di sollievo grazie a Kevin Durant, che mette a referto 49 punti, e a Thompson (29).

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori