Netflix bandita dal Festival di Cannes

Le pellicole originali del servizio streaming non potranno ricevere la Palma D’Oro perché non distribuiti nelle sale cinematografiche francesi.Netflix è stata bandita dalla competizione ufficiale di Cannes: i film prodotti dalla compagnia di streaming non riceveranno alcuna Palme D’or, il celebre premio del festival, in programma dall’8 al 19 maggio. Secondo Thierry Frémaux, direttore della manifestazione legata al cinema internazionale «la storia del cinema e la storia di internet sono due cose diverse».

Netflix ha preso parte al festival di Cannes per la prima volta nell’edizione del 2017, quando è stata in concorso con due film: “Okja” diBong Joon-ho e “The Meyerowitz Stories” di Noah Baumbach. La partecipazione della compagnia americana aveva però fatto scoppiare una dura protesta dei cineasti e delle associazioni di categoria francesi.

La contestazione aveva portato Fremaux a scrivere in tutta fretta una nuova regola, valida da quest’anno, che vieta di essere in concorso alle pellicole non destinate all’uscita nelle sale.

A partire da quest’anno soltanto i film con distribuzione nelle sale cinematografiche francesi potranno avere accesso alla competizione ufficiale. Il capo della giuria dell’edizione 2018, come annunciato, sarà l’attrice australiana Cate Blanchett.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori