Nocera Inferiore, bimba di 8 mesi muore in ospedale, presenti lividi ed escoriazioni sul corpo

La polizia sta indagando sulla morte di una bambina di otto mesi, avvenuta la notte scorsa all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore. Trasportata d’urgenza in ospedale, dopo 45 minuti di manovre rianimatorie,  i medici non hanno potuto far altro che costatarne il decesso.

A niente sono valsi gli sforzi del personale medico. La bambina è morta prima dell’arrivo in ospedale alle 3,30 di questa mattina. Da un primo esame esterno, sul corpo della piccola sarebbero stati riscontrati lividi, ecchimosi ed escoriazioni simili a ustioni. Resta da stabilire la causa di queste ferite. Sara’ l’esame autoptico disposto dalla procura nocerina a chiarire come sono andati i fatti. Al momento, la salma è sotto sequestro all’obitorio del nosocomio nocerino. Intanto, i genitori della piccola, residenti nel quartiere San Lorenzo di Sant’Egidio del Monte Albino (Salerno), sono stati ascoltati dai poliziotti e dal pm di turno, Roberto Lenza, al commissariato di Nocera Inferiore. Il padre aveva da poco lasciato una comunità di recupero dove era ricoverato per tossicodipendenza. La procura di Nocera Inferiore, aveva attivato dai primi giorni di giugno una sorta di “monitoraggio” della famiglia per cercare di capire quale provvedimento dovesse essere e messo in atto a tutela proprio dei bambini.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori