Scelti i direttori delle reti Rai: De Santis a Rai1, Freccero a Rai2 e Colletta a Rai3.

Le attese nomine Rai sembrerebbero cosa fatta. Martedì pomeriggio, alle 16, il consiglio di amministrazione di Viale Mazzini si riunirà per renderle ufficiali, ma i nomi sarebbero stati scelti.

All’odg ci sarebbero le nomine delle tre reti generaliste e forse anche di un paio di testate rimaste fuori dalla prima tornata di nomine ai tg (come Rai Sport e Rai Parlamento).

Si tratterebbe di Teresa De Santis per Rai1, Carlo Freccero per Rai2 e Stefano Coletta, riconfermato alla guida di Rai3. Sul tavolo anche le nomine di Raisport (per cui si parla di Losa) e RaiParlamento (dove è in testa Preziosi).

Se i nomi saranno confermati, la De Santis – la cui nomina sarebbe gradita sia ai Cinque Stelle che alla Lega, sarà la prima donna a guidare la rete ammiraglia.

Superato invece lo scoglio sul nome di Freccero, che diresse la seconda rete già dal 1996 al 2002 e che dopo più di 16 anni torna a Rai2 a titolo sostanzialmente gratuito. Professionista televisivo, è gradito ai Cinque Stelle e fortemente stimato e voluto da Salini.

Per Rai3, infine, la Lega avrebbe voluto un cambiamento, ma Salini avrebbe insistito sulla riconferma di Colletta in virtù del lavoro svolto in questi anni e dei risultati raggiunti.

Un pacchetto di nomine che rimarrebbe negli annali almeno per due motivi: la nomina della prima direttrice donna a Rai1 e il primo incarico di direttore di Rai2 assunto sostanzialmente a titolo gratuito. Freccero, infatti, non potrebbe per legge percepire lo stipendio di direttore in quanto pensionato.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori