Warning: Declaration of ryv_widget::widget($args) should be compatible with WP_Widget::widget($args, $instance) in /web/htdocs/www.culturaacolori.it/home/wp/wp-content/plugins/random-youtube-video/widget.php on line 94
Novità serie tv: "The Politician" e l'avviso pubblico contro il suicidio - Cultura a Colori

Novità serie tv: “The Politician” e l’avviso pubblico contro il suicidio

Oltre alle novità della settimana oggi parliamo della nuova serie “The Politician”. Dopo l’esperienza con “13 Reasons Why”, Netflix ci va con i piedi di piombo. Il primo episodio infatti si apre con un avviso pubblico:  “Alcuni elementi possono essere disturbanti. Si consiglia la discrezionalità dello spettatore.” 

L’avviso completo recita:

“The Politician è una commedia sul coraggio, sul’ambizione e sull’ottenere a tutti i costi ciò che si desidera. Ma per coloro che lottano con la salute mentale, alcuni elementi possono essere disturbanti. Si consiglia la discrezionalità dello spettatore.”

Il messaggio si è reso necessario dopo che Netflix si è consultata con la Fondazione americana per la prevenzione del suicidio. Il problema era già sorto con 13 Reason Why che raccontava le 13 regione per cui Hannah, la protagonista, era arrivata a togliersi la vita. The Politician, infatti, ha per protagonista Payton Hobart (interpretato da Ben Platt), uno studente liceale che sogna di diventare un giorno presidente degli Stati Uniti e che per raggiungere il suo obiettivo ha intenzione di cominciare diventando presidente del consiglio studentesco. Per farlo, dovrà sconfiggere un candidato molto attraente e popolare (David Corenswet), che si toglie la vita nel primo episodio. Per questo l’associazione ha consigliato di iniziare con questo avvertimento perchè “la visione del suicidio di un’altra persona […] può essere uno dei molti fattori di rischio che possono portare i giovani alle prese con problemi di salute mentale a contemplare o tentare il suicidio.”

Ma bando alle ciance, com’è questa nuova serie tanto attesa?
VOTO 9

In un mondo dove l’ostentazione del politically correct è “all’ordine del giorno ” The Policitian si mostra come una semplice rappresentazione, seppur romanzata ed esagerata, della realtà che circonda questo mondo. la campagna di Payton alla Saint Sebastian High School è ipocrita come tutte quelle dei suoi concorrenti reali. Allo stesso tempo si ridicolizza la classe politicache cerca di sfruttare tematiche come la rappresentazione della diversity: Payton e Astrid cercano di conquistare i voti delle minoranze (perfino dell’unico Haitiano presente nella scuola), degli individui affetti da disabilità, dei non-binary e degli emarginati, e lo fanno senza l’empatia richiesta da chi vuole davvero cambiare il mondo.

PROSSIMAMENTE SU NETFLIX
  • Midnight Diner: Tokyo Stories (Stagione 2) – 1 ottobre 2019 – I clienti di un ristorante condividono la passione per piatti particolari.

  • Creeped Out – Racconti di paura (Stagione 2) – 4 ottobre 2019 – Serie horror antologica per ragazzi.

  • Dion (Stagione 1) – 4 ottobre 2019 – Una madre scopre che suo figlio possiede dei super poteri e prova a capire come crescerlo al sicuro.

  • L’ultimo dragone (Stagione 1) – 4 ottobre 2019 – Un uomo d’affari torna in Messico per prendere il posto del nonno a capo di un cartello.

  • Peaky Blinders (Stagione 5) – 4 ottobre 2019 ¬ I Peaky Blinders controllano il quartiere dove vivono, instillando terrore e obbedienza nei cittadini

  • Match! Tennis Juniors (Stagione 1) – 7 ottobre 2019 – Un prodigio del tennis affronta le avversità per primeggiare sul campo.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori