Renault_CAPTUR

Il piano strategico di Renault Drive the Future (2017-2022) porta allo svilito del Nuovo CAPTUR è ancora più SUV, ancora più TECNOLOGICO e ancora più FUNZIONALE.

E’ il B-SUV straniero più venduto in Italia dal suo lancio nel 2013 e il più venduto in assoluto a privati nel segmento.

Il futuro, dopo CLIO, prosegue con Nuovo CAPTUR all’insegna dell’innovazione TECNOLOGICA. Nuovo CAPTUR è:

Ibrido – entro la fine del piano, il Gruppo proporrà 12 modelli elettrificati nella sua gamma e Nuovo CAPTUR sarà il primo modello Renault a poter contare su una motorizzazione ibrida E-TECH Plug-in, frutto dell’esperienza decennale nel veicolo elettrico e dell’esperienza in Formula 1, vantando oltre 150 brevetti depositati.

Connesso  entro il 2022, il 100% dei veicoli sarà connesso e  Nuovo CAPTUR è un perfetto esempio di questa dinamica grazie al suo nuovo sistema multimediale connesso e all’ecosistema Renault EASY CONNECT;

Autonomo – entro la fine del piano, il Gruppo Renault commercializzerà 15 modelli dotati di tecnologie di guida autonoma, Nuovo CAPTUR, insieme a Nuova CLIO sarà tra i pionieri e contribuirà a democratizzare i dispositivi di assistenza alla guida, destinati a introdurre la guida autonoma nel segmento.

ConnessoNuovo Renault CAPTUR è sempre connesso grazie ad EASY LINK, il nuovo sistema multimediale compatibile sia con Android Auto™ sia con Apple CarPlay™ con touchscreen fino a 9,3”. 

Nuovo Renault CAPTUR cresce di 11 cm, pur rimanendo compatto e a prova di città, mantenendo il proprio DNA versatile, arricchito da un maggior comfort, da un’ampliata modularità e da un’ergonomia accresciuta.

Undici cm in più significano una maggiore abitabilità: + 15 mm di spazio nella parte anteriore dell’abitacolo e + 40 mm per i passeggeri posteriori. E significano anche un ampliamento di ben 81 litri della capienza del portabagagli, dotato di pianale rimovibile, per un totale di 536 litri – record della categoria – con una lunghezza di carico di 1,57 m. Ventisette sono invece i litri dei vani portaoggetti, mentre i sedili posteriori sono scorrevoli per 16 cm. Abbinata alla leva cambio EDC di tipo “e-shifter” è presente anche la “Flying Consolle”, con un freno di stazionamento elettrico automatico.

Altra novità, l’apertura del tetto per conferire ulteriore luminosità all’abitacolo.

OFFERTA ITALIA

Nuovo CAPTUR è disponibile a partire da 17.700 euro.

Cuore di gamma sono le versioni INTENS TCe 100 GPL, disponibile a partire da 22.500 euro, e INTENS Blue dCi 95, disponibile a partire da 24.000 euro.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori