Oggi la presentazione di “Fiumi d’oro” di Gratteri e Nicaso

Oggi, mercoledì 22 novembre, alle ore 16:30, presso l’Antisala dei Baroni (Castel Nuovo-Maschio Angioino) sarà presentato “Fiumi d’oro”, il nuovo libro di Nicola Gratteri e Antonio Nicaso, edito da Mondadori.

Dopo “Acqua santissima” (‘ndrangheta e Chiesa) e “Padrini e Padroni” (‘ndrangheta e Stato) , “Fiumi d’oro” svela i legami tra ‘ndrangheta e potere economico.

Obiettivo principale dell’iniziativa è mettere in rilievo come il fenomeno della corruzione riverberi i suoi effetti sull’intera società e sia strettamente connesso alla violazione dei diritti umani, sottraendo risorse, capitale umano e democrazia alla piena realizzazione degli stessi. L’impegno professionale e civile dei due autori nella lotta contro le mafie e nella promozione di una cultura della legalità si coniuga con i principi e la mission dell’Associazione “Sognatore nel deserto ONLUS”, impegnata da anni nella tutela e nella promozione dei diritti umani.

L’evento, organizzato e promosso dall’Associazione “Sognatore nel deserto ONLUS”, vede il patrocinio dell’Osservatorio Permanente Sito-Unesco del Comune di Napoli, del Consiglio Regionale della Campania e dell’Università Suor Orsola Benincasa.

Oltre agli autori, interverranno Simona Napoli e Maria Donata Chiarappa, fondatrici dell’Associazione “Sognatore nel deserto ONLUS”; Catello Maresca, Sostituto Procuratore della Repubblica di Napoli Gruppo antiterrorismo e reati contro la Pubblica Amministrazione; Elena Coccia, Presidente della Commissione Consiliare Cultura del Comune di Napoli; Gaetano Daniele, Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli e Luigi De Magistris, Sindaco di Napoli. Modera Samuele Ciambriello, docente dell’Università Suor Orsola Benincasa e Garante dei Diritti dei Detenuti della Campania.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori