Omicidio Kashoggi, per la Cia il mandante è il principe bin Salam

Per la Cia il mandante dell’omicidio del giornalista dissidente Jamal Khashoggi  è stato ordinato dal principe saudita Mohammed bin Salman. Attirato con una trappola nel consolato da Khalid bin Salman, l’ambasciatore saudita negli Usa.

Khalid avrebbe detto al giornalista di andare nel consolato saudita di Riad a Istanbul, in Turchia, dove sarebbe stato al sicuro, per ottenere i documenti necessari a sposare la sua fidanzata turca, e dove invece ha incontrato la morte. Non è chiaro, se Khalid sapesse che Khashoggi sarebbe stato ucciso ma fece la telefonata — intercettata dagli 007 Usa — su ordine del fratello.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori