Il Molinari Volley Ponticelli (serie B2 girone H) affronta un match impegnativo. Coach Riccone: Contro la terza forza del torneo senza paura.

Napoli 

Una big dopo l’altra. Nuovo test impegnativo per il Molinari Ponticelli che domani pomeriggio incrocia il sestetto della Pvg Bari per un match che si preannuncia impegnativo. Quando si guarda la classifica dal basso ogni rivale sembra più duro del dovuto, ma il sestetto pugliese ha comunque una marcia in più delle altre e per affrontarla nel migliore dei modi occorre, dimenticando il recente passato  come sottolinea il coach Fiorenzo Riccone:”La sconfitta di sabato scorso è stata una sconfitta dolorosa. Pensavamo di affrontarla con un altro atteggiamento A parte il primo set non ci siamo riusciti. L’avversario di domani ha ottime doti ed è una squadra di prima fascia. Finché la matematica non ci condanna siamo obbligati a provarci.

Il nostro standard di allenamento è rimasto invariato da quando ho preso in mano le redini della squadra. Non posso dire che le ragazze non stiano lavorando, è che in questo momento manca il risultato”.

Uno sguardo ai numeri. Il Pvg Bari occupa la terza posizione della classifica a quota 43 punti. Vantando un vantaggio di cinque lunghezze sul Mesagne, è la squadra che chiude la zona playoff alle spalle di Sant’Elia Fiumerapido e dell’inattaccabile capolista Real Volley Napoli.

Diversa la posizione del Molinari, penultima a quota 13 punti e staccata di sei lunghezze dall’Accademia Benevento, terzultima.

Si gioca nella palestra “Meriggioli” del PalaVesuvio di Ponticelli. L’appuntamento è fissato per le ore 17.30. Arbitri dell’incontro Nadia Spagnuolo e Francesco Baldi.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori