Pensioni, ecco le alternative a Quota 100

L’ultimo monitoraggio Inps dimostra in maniera chiara ed inequivocabile la ricerca ad una vera alternativa per le pensioni con la Quota 100.
Delle oltre 341mila domande presentate al 10 settembre, infatti, ben 165mila riguardano i canali alternativi all’uscita con almeno 62 anni di età e 38 anni di contribuzione.

Un dato quasi allineato alla sola «Quota 100» per la quale sono invece arrivate 175.999 richieste, di cui 110.733 accolte, con un trend molto più contenuto rispetto alle 290mila domande stimate in origine. 

Gli altri quattro canali di uscita sono anticipi senza adeguamento automatico alla speranza di vita, Opzione donna, Ape sociale e percorso agevolato per i cosiddetti lavoratori precoci.

Share This:

Giuseppe Secondulfo

Mi chiamo Giuseppe Secondulfo e sono uno studente laureando in lingue e letterature straniere presso l’Università di Napoli l’Orientale. Amo scrivere di calcio, reportages, e di attualità estera di cui sono un grandissimo appassionato. Nel tempo libero amo leggere, guardare documentari sull’arte, la cucina, approfondire la conoscenza delle lingue straniere e viaggiare. Sono un appassionato, oltre che del calcio, anche di tennis e di basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori