Piacenza, 62enne arrestato per aggressione a moglie e figlio

Castellaequato, provincia di Piacenza, è stato arrestato dai carabinieri un uomo di 62 anni sospettato di aver quasi ucciso moglie e figlio con una chiave inglese.

L’aggressione è avvenuta in casa: il ragazzo ha 23 anni, e la donna, 58 anni e sono stati portati in elisoccorso all’ospedale Maggiore di Parma. Pare che l’uomo fosse seguito dai servizi sociali: avrebbe aggredito il figlio nel sonno, poi la moglie svegliata dalle grida.
Dopo l’uomo si è barricato nel bagno di casa e ha ucciso il cane, lasciando poi il rubinetto del gas aperto. In stato di fermo, è stato interrogato nella caserma di Castellarquato.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori