Più di 111mila firme per fermare la serie “Insatiable”

Ha già superato le 111mila firme la petizione online per fermare la messa in onda di «Insatiable», nuova serie di Netflix accusata di fat shaming, cioè di bullismo nei confronti delle persone in sovrappeso.
Secondo la petizione, il teen drama suggerirebbe alle ragazze che, per essere popolari, avere amici, rendersi desiderabili allo sguardo maschile e in qualche modo per essere una persona degna, si debba essere magre, e causerebbe quindi un danno enorme mettendo ancora una volta sotto la lente d’ingrandimento il corpo femminile.
La protagonista di «Insatiable» ha invece difeso la serie, spiegando con una lunga nota sui suoi account social di esserne stata attratta proprio per la volontà di “far vedere attraverso la satira quanto difficile e spaventoso possa essere muoversi nel mondo dentro a un corpo, sia che si venga elogiati sia che si venga criticati per la propria taglia”.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori