Ponte di Genova, ultimatum di Conte ad Aspi: “O arriva una proposta seria o scatta la revoca”

“Il termine è entro questo fine settimana” spiega il Presidente del Consiglio durante un’intervista in merito al caso Autostrade per l’Italia. “La procedura di revoca è stata avviata e ci sono tutti i presupposti per realizzarla, perché gli inadempimenti sono oggettivi, molteplici e conclamati”.

O arriva una proposta della controparte che è vantaggiosa per lo Stato – attacca – oppure procediamo alla revoca, pur consapevoli che comporta insidie giuridiche“, continua il Premier. Per quanto riguarda il tema dell’affidamento del nuovo ponte di Genova ad Aspi, Conte ha sottolineato di ritenere la polemica senza senso, “perché fino a quando non viene revocata la concessione è automatico l’affidamento del ponte ad Aspi”.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori