“Posion – Il potere del veleno”, la mostra per scoprire cos’è e dove si nasconde

A Napoli prende vita una mostra dal carattere internazionale, “Poison- Il potere del veleno”, ospitata dallo storico Palazzo Fondi. Una grande esposizione incentrata sul veleno, in ogni sua forma e di ogni provenienze, che ammalierà i presenti.

Fino al primo luglio sarà ancora possibile visitare questa mostra tanto intensa quanto inusuale, presentata in Italia per la prima volta, è dedicata al frutto più affascinante e temuto in natura: il veleno.

L’entomologo Prof Enzo Moretto, nonché direttore del Museo Esapolis di Padova e consulente scientifico di GEO & GEO (Rai), ha curato questa esposizione cercando di aprirla al pubblico meno esperto in questa materia scientifica, e ci è riuscito mostrando anche l’uso che nel tempo l’uomo ha fatto di queste sostanze.

È così possibile scoprire sotto quali spoglie si celi il veleno in natura, come riconoscerlo per starne alla larga, ma anche come estrarlo e manipolarlo. “Poison” è stata prodotta da Exhibition Hub e promossa dall’associazione culturale Medea Art con il patrocinio del Comune di Napoli.

Una mostra affascinante e pieno di mistero che viene presto svelato da tutte le curiosità e informazioni spiegate ai visitatori, che potranno finalmente vedere con i propri occhi quest’arma letale e silenziosa nelle sue mille forme. Potranno eccezionalmente anche entrarne a contatto, senza rischi per la propria salute.

Un biologo, durante il percorso espositivo, si premunirà di svelare gli aspetti più scientifici legati a queste sostanze, interagendo con i visitatori e spiegando anche l’uso che l’uomo ha imparato a farne, tra antidoti, vaccini e medicinali.

Saranno esposti rari esemplari di vegetali e animali come il temutissimo Ragno Violino del Cile, la Vedova Nera, la Migale rosa sudamericana; la famosa Rana giallo-oro della foresta del Chocó (la Phyllobates Terribilis), apprendere i segreti della Eyelash Viper, una vipera con le ciglia, del centro e sud Amerca; il Gila Monster, lucertola che può arrivare no a 60 cm, nativa del Messico e di alcune zone degli Stati Uniti e molte altre curiosità e declinazioni del veleno sul pianeta.

Un viaggio nel tempo sull’uso del veleno, che muove i primi passi nell’antichità, da Socrate all’imperatore Claudio, alle vicende di Cleopatra, per arrivare più tardi ai complotti rinascimentali di cui Lucrezia Borgia è stata una famosa protagonista. Fino alla storia più recente, tra intrighi internazionali e lotte di potere a vari livelli, la contrapposizione dei blocchi est-ovest, lo spionaggio e la cospirazione politica.

“Poison – Il potere del veleno”

Palazzo Fondi, Via Medina 24, Napoli

14-03-2018 – 1-07-2018

Orario

10.00 – 19.00

Biglietti

Intero 12€

Ridotto 10€ – per studenti, over65, bambini fino ai 12 anni)

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori