Premio Elsa Morante, edizione 2019: i vincitori

L’Auditorium della Rai di Napoli ha ospitato la 33°edizione del Premio Elsa Morante, prestigioso riconoscimento letterario diretto da Tjuna Notarbartolo.La giuria presieduta da Dacia Maraini ha selezionato i tre libri vincitori tra i quali i gruppi di studenti e di lettura della giuria popolare dovranno scegliere il super-vincitore.

Premiato il libro “Ci sono luoghi al mondo in cui più che le regole conta la gentilezza” scritto dal fisico Carlo Rovelli, rappresentato sul palco dell’Auditorium dall’editore Carlo Brioschi. Altro riconoscimento va ad “Abbastanza” di Sofia Viscardi, acclamatissima dagli studenti presenti in sala ed a “Noi siamo Tempesta” di Michela Murgia, un libro dedicato all’importanza della collaborazione e del gioco di squadra senza i quali nessun traguardo sarebbe possibile. Il volume della Murgia risulta essere anche il super-vincitore della sezione ragazzi votato dalla giuria popolare della manifestazione, composta da oltre 1000 studenti di scuole medie inferiori e superiori.

Sul palco dell’auditorium sono stati premiati  i vincitori anche delle altre sezioni: Fabio Bonini ha ricevuto il premio Elsa Morante per gli attori, Angela Borghesi vincitrice per il libro L’anno della Storia 1974-1975. Per la comunicazione il premio è andato al direttore della Rai Marcello Foa, per il saggio Gli stregoni della notizia atto secondo. Infine, per la musica, è stato premiato Edoardo Bennato.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori