I problemi diplomatici di Putin fra Trump e Pyongyang

Non solo il Nord Corea, adesso per Putin ci sono anche alcuni problemi con l’America e con il suo presidente Trump.

Gli Stati Uniti, infatti, hanno imposto la chiusura del consolato russo di San Francisco e hanno chiesto un ridimensionamento delle strutture e degli impiegati russi in America.

Per quanto riguarda il problema con la Corea del Nord, invece, Putin ha cosi commentato all’agenzia Tass l’ultimo lancio missilistico di Pyongyang “La situazione in Nord Corea si è aggravata ed è sull’orlo di un conflitto di vasta scala”.

Share This:

Giuseppe Secondulfo

Mi chiamo Giuseppe Secondulfo e sono uno studente laureando in lingue e letterature straniere presso l’Università di Napoli l’Orientale. Amo scrivere di calcio, reportages, e di attualità estera di cui sono un grandissimo appassionato. Nel tempo libero amo leggere, guardare documentari sull’arte, la cucina, approfondire la conoscenza delle lingue straniere e viaggiare. Sono un appassionato, oltre che del calcio, anche di tennis e di basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori