Pullman proveniente da Genova finisce contro un muro vicino Zurigo, 41 feriti e una vittima

Le persone a bordo del pullman, proveniente da Genova e diretto in Germania, che si è schiantato questa mattina alle porte di Zurigo, erano 51. 

A bordo vi erano almeno 13 italiani, uno svizzero, un tedesco, due colombiani, un giordano, un rumeno, un bosniaco, due albanesi, sei russi, due nigeriani, un ganese ed una persona del Benin. La nazionalità dei rimanenti ancora non è stata resa nota. Secondo i media locali non vi sarebbero stati invece bambini. Sono 41 le persone ferite ed una vittima, una donna di cui ancora però non è stata resa nota la nazionalità. Lo ha indicato la polizia locale, citata dall’agenzia svizzera Keystone-Ats. L’incidente si è verificato sull’autostrada A3 poco prima delle 4.15. Il pullman ha sbandato e poi è finito contro un muro, secondo quanto riferito dalla polizia cantonale zurighese. Il veicolo, appartenente a una filiale dell’impresa di trasporti Flixbus, era diretto a Düsseldorf, in Germania.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori