Referendum – Liliana Segre vota NO: “Il Parlamento è la più alta espressione della democrazia”

“Sentir parlare di questa istituzione che fa parte della mia religione civile come se tutto si riducesse a costi e poltrone, è qualcosa che proprio non mi appartiene”.

La Senatrice Liliana Segre ha dichiarato durante un’intervista a repubblica che al referendum costituzionale di domenica prossima voterà no:  “Mi pare che la questione venga un po’ troppo drammatizzata. – Spiega la senatrice – Ci sono buone ragioni sia per il Sì sia per il No. Io alla fine mi sono orientata per il No soprattutto in coerenza con il mio atteggiamento generale verso il Parlamento. Sono entrata al Senato in punta di piedi, onorata e sorpresa della scelta del Presidente Mattarella che, come ho sottolineato più volte, ha un profondo valore simbolico e trascende la mia persona”.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori