Riforme, presto in aula il ddl sul voto ai 18enni per il Senato

“Anche i 18enni potranno votare per il Senato e i 25enni potranno essere eletti senatori”.

E’ quanto prevede l’emendamento alla riforma costituzionale approvato dalla commissione Affari costituzionali del Senato. “E’ una riforma epocale – spiega il capogruppo Pd in commissione Dario Parrini -. Si supera il paradosso di un ramo del Parlamento con gli stessi poteri dell’altro ma non eletto a suffragio universale“. Il provvedimento sarà presto in Aula.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori