Roma, Carabiniere ucciso mentre era in servizio con 8 coltellate

Il carabiniere Mario Cerciello Rega, di 35 anni, è stato ucciso nella notte con otro coltellate. Due fermati. Si tratta di due cittadini statunitensi di 19 anni.

Si tratterebbe di due ragazzi in Italia per una vacanza-studio con la John Cabot University, anche se il preside dell’università americana al momento ha smentito. I due sono stati portati al nucleo operativo dei carabinieri di via In Selci. Contro di loro per ora non è stara formalizzata nessuna accusa. Gli inquirenti sospettano che possano aver avuto un ruolo nel furto del borsello, avvenuto poco prima a Trastevere, ma non nell’omicidio. La Procura procede per omicidio e furto e in questo momento il procuratore aggiunto Nunzia D’Elia e il pm Maria Sabina Calabretta si stanno recando presso la sede dell’Arma per interrogarli. Si tratta delle stesse persone prelevate in mattinata presso l’Hotel Le Meridien Visconti nei pressi di Piazza Cavour e portati in caserma per essere ascoltati.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori