Venerdì 25 ottobre e sabato 26 ottobre a Villa doria d’Angri (Napoli) la presentazione del libro “Le mani giuste” durante la rassegna.

Un osteopata in mezzo a chef stellati e cucina gourmet, chiamato in qualità di interprete della salute. Il cibo italiano, cucinato con maestria e buon gusto, ben si sposa al concetto di salute. Un vero e proprio bagno di folla per questa due giorni che, nella giornata di ieri alle ore 17, ha visto la presentazione del libro “Le mani giuste” del dottor Carlo Conte.

Così l’osteopata, scrittore e giornalista, ha parlato di questa significativa esperienza: “Sono onorato di essere stato scelto come portavoce della salute al grande evento – ha detto -. Una cornice straordinaria, quella di Villa Doria in Via Petrarca a Napoli, all’interno della quale si muoveranno diverse figure. Fra queste non era scontato scegliere quella dell’osteopata, e ne sono felice. Questo significa che il lavoro di divulgazione che ho svolto fin ora sta portando i suoi frutti. Il mio libro “Le mani giuste” troverà la sua collocazione alle ore 17:00 della giornata di apertura, Venerdì 25 Ottobre, immerso fra grandi chef, cucina gourmet e slow food. D’altronde risulterebbe impossibile parlare di salute, benessere e cure naturali, senza parlare della buona cucina. Un legame imprescindibile che si instaura anche e soprattutto fra lo stare bene, l’armonia e la bellezza. Non è un caso che fra gli ospiti illustri vi saranno anche Maurizio Marinella, eccellenza della sartoria italiana, e il musicista Girolamo De Simone. Trovarmi lì, insieme agli esponenti della Napoli che vorremmo tutti mostrare al mondo, è per me motivo di grande orgoglio”.

Share This:

Di Daniele Naddei

Giornalista iscritto all'ordine dei Giornalisti Pubblicisti della Campania da maggio 2014. Caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori