Salvini: “l’Italia non può essere il campo profughi d’Europa”

“Mi auguro che l’attuale Governo rispetti le leggi in vigore e quindi impedisca l’ingresso a chi illegalmente vuole arrivare in Italia”, ha sottolineato il segretario della Lega.

“C’è una nave delle Ong che sta raccogliendo decine di immigranti nel Mediterraneo. Vediamo se il nuovo Governo riapre i porti”: lo ha detto il segretario della Lega Matteo Salvini rispondendo ai giornalisti a Spello. Dove ha partecipato a un’iniziativa in vista delle elezioni regionali in Umbria. “L’Italia non può essere il campo profughi d’Europa, se non le bloccherà come ho fatto io fino alla settimana scorsa sarà un pessimo segnale, perché a questo punto ripartono tutti quanti e torniamo al passato”.

Mi auguro che l’attuale Governo rispetti le leggi in vigore e quindi impedisca l’ingresso a chi illegalmente vuole arrivare in Italia. Lo scopriremo nelle prossime ore. Gli italiani vedranno se i porti continuano a essere chiusi e controllati o se qualcuno li riapre”.

“A me e agli italiani – ha aggiunto – interessano i fatti.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori