Sciopero in Catalogna, manifestanti marciano verso Barcellona

Continuano le proteste per le condanne dei 12 leader indipendentisti. In migliaia cercano di entrare nelle sedi del governo spagnolo, cariche della polizia e centinaia di feriti.Puigdmenont si consegna alle autorità belghe

Sono ormai cinque giorni che londa di proteste continnua a creare tensioni in tutta la Catalogna. Lo sciopero generale di oggi ha bloccato anche il confine con la Francia. Nel frattempo Puidgemont, che si è sempre espresso contro la violenza, si è consegnato alle autorità belghe, ma è stato poi rilasciato: “Come vi ho annunciato – ha dichiarato all’uscita – mi sono  messo a disposizione dei giudici. Sono comparso ora e il giudice mi ha rilasciato con l’adozione di misure cautelari, come non poter uscire  dal paese senza informarlo o chiedere il suo permesso“.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori