Seria A: frena il Napoli e la Juve è a meno 1

In una fredda e piovosa giornata domenicale ancora tanti gol nella massima competizione calcistica italiana.


Solo il Napoli capolista non riesce andare oltre lo 0-0 contro un Chievo di Maran che si è chiuso in difesa per tutti i 90 minuti. Evidenti le difficoltà degli uomini di Sarri a sbloccare il risultato, addirittura il primo tiro in porta è arrivato al 90mo e per poco Insigne non regalava la gioia dei tre punti ai suoi tifosi.

Privi di Milik e Ghoulam, gli azzurri, soprattutto sulla fascia sinistra, non hanno spinto a dovere e l’assenza dell’algerino per 5 mesi si farà sentire. Giuntoli, direttore sportivo del Napoli, dovrà trovare un sostituto importante perche Mario Rui, non assicura la stessa spinta del giocatore che contro il City si è rotto il crociato.

Soffre e rischia la Juventus  contro il Benevento. E addirittura, i bianconeri, che nell’occasione festeggiavano i 120 anni della società bianconera, vanno sotto grazie ad una magia su punizione di Ciciretti. Il Benevento sogna il grande colpo allo Stadium, ma nel secondo tempo, prima Higuain e poi Cuadrado mettono le cose a posto ed ora Allegri è a meno uno dal Napoli.

Avvincente anche il match della Roma che tra campionato scorso e quello attuale mette a segno la dodicesima vittoria consecutiva in trasferta. Splendida l’invenzione di Di Francesco, allenatore giallorosso, di inserire sulla fascia destra Gerson autore di due reti al Franchi contro la Fiorentina. Un 2-4 che non ammette repliche sotto il temporale di Firenze e la Roma vola a ridosso dell’Inter. Ricordiamo che i giallorossi devono ancora recuperare una partita a gennaio contro Sampdoria.

Nel match di ora di pranzo prima battuta di arresto in casa per l’Inter che pareggia solo a 10 minuti dalla fine contro il Toro del gallo Belotti. Splendido il gol di Iago Falque e Toro in vantaggio a San Siro. Eder al minuto 80 pareggia ma Spalletti non è contento del risultato.

Questi gli altri risultati della giornata:

Cagliari-Verona 2-1

Atalanta-Spal 1-1

Sassuolo-Milan 0-2

Bologna-Crotone 2-3

Genoa-Sampdoria 0-2

 

Share This:

Massimiliano Alvino

Inguaribile sportivo, ex calciatore ed ex arbitro di calcio, giornalista da giugno 2012. Mi piace tutto quello che si chiama Sport, ma amo anche il teatro ed il cinema. Amo la musica di Jamiroquai, Trainspotting il film che rivedrei all'infinito, il Napoli la mia unica fede. Prima o poi comincerò a scrivere libri...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

Cultura a Colori