Serie A, i risultati della 37ª giornata

Nei posticipi di domenica l’Inter ha perso a Napoli e l’Atalanta ha pareggiato 1-1 contro la Juventus.

Ad aprire la domenica calcistica ci ha pensato Chievo-Sampdoria, terminata 0-0. Salvo il  Parma, che supera in casa la Fiorentina per 1-0 grazie all’autogol di Gerson al 35′ della ripresa.

Spera ancora l’ Empoli: il 4-1 al Torino fa balzare i toscani a quota 38, un punto in più del Genoa (terzultimo) e due in meno della Fiorentina. I padroni di casa passano in vantaggio con  Acquah al 26′, ma a l 57′ i granata trovano il pareggio con Iago Falque. Manco 9 minuti però e l’Empoli passa di nuovo avanti grazie a Brighi che aveva appena sostituito Acquah infortunato. Al 69′ arriva anche il terzo gol, con Di Lorenzo e all’88’ la rete di Caputo.

Juventus-Atalanta finisce 1-1 con Mandzukic che risponde alla rete di Ilicic. Un risultato che tiene vivo il sogno Champions della squadra di Gasperini che con una vittoria sul Sassuolo sarebbe qualificata. Per il Napoli termina con 4-1 sull’Inter. Nerazzurri che ora dovranno vincere contro l’Empoli al Meazza nell’ultimo turno di campionato per accedere alla Champions.

A San Siro il Milan piega il retrocesso Frosinone per 2-0 ed è matematicamente in Europa, oltre a restare in corsa per la Champions. Succede tutto nella ripresa, prima Donnarumma para un rigore al 5′ calciato da Ciano. Al 12′ arriva il vantaggio firmato dal solito Piatek, che devia in rete la conclusione di Borini. Al 21′ splendida la punizione di Suso fissa il  2-0.

Stasera si giocherà invece Lazio-Bologna alle 20:30.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori