Serie A, Inter-Sampdoria 2-1

L’Inter guadagna la seconda vittoria consecutiva in campionato senza Icardi.

Vincere per difendere il terzo posto: questo l’obiettivo dell’ Inter che ha  affrontato la Sampdoria nella ventiquattresima giornata di Serie A .

Nel giro di soli 5′, segnano D’Ambrosio, Gabbiadini e Nainggolan: il match si chiude sul 2-1 per i padroni di casa.

Il sostituto di Maurito, Lautaro, ha dimostrato che l’Inter può sopperire alla mancanza del suo ex capitano ma non può prescindere dalle prestazioni di Perisic  e di Nainggolan, e non soltanto per il gol che ha fissato il punteggio sul 2-1 finale, ma soprattutto per la forza e la qualità data alla squadra.

La Sampdoria inanella quindi, la terza sconfitta consecutiva e, nonostante ce l’abbia messa tutta, perde a San Siro sotto i colpi dell’Inter che aggiunge tre punti importantissimi alla sua classifica, in vista dei prossimi due impegni (Europa League giovedi e Fiorentina domenica).

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori