Serie A: sorride solo la Juventus. La Roma perde contro la Samp, per il Napoli un punto amaro…

Sorride solo la Juventus dopo questa giornata di campionato, la terza del girone di ritorno della serie A.

I bianconeri vincono contro il Sassuolo in trasferta con i gol di Higuain e Kehdira. Gli uomini di Allegri sono in fuga, perchè la Roma, nel pomeriggio a Genova ha perso contro la Sampdoria mai doma ed alla fine vincitrice.

Spreca una grande occasione la squadra di Spalletti, ma nella nostra presentazione della giornata calcistica, avevamo scritto che i doriani in casa non regalano niente e così è stato.

Forse siamo stati troppo fiduciosi sul Napoli, che, invece, non è andato oltre il pareggio contro il Palermo in casa.

In realtà, gli uomini di Sarri hanno dominato il match e Posavec, portiere rosanero, ha compiuto circa 8 interventi decisivi prima di compiere l’unico errore che ha regalato il gol a Mertens.

Il portiere croato è stato l’assoluto protagonista della partita, non è bastato neanche agli azzurri l’ingresso in campo di Pavoletti.

Sorpresa a Roma dove la Lazio, sabato sera, ha perso in casa contro il Chievo di Maran. Grazie a questa sconfitta dei biancazzurri, l’Inter ne approfitta e balza al quarto posto in classifica. Gli uomini di Pioli in questo ultimo mese ne hanno vinte tutte e hanno recuperato tre posizioni in campionato. Il Pescara a San Siro ha preso altri tre gol, gli uomini di Oddo  sono in grande difficoltà e se non ci saranno cambiamenti a marzo può già retrocedere.

In coda alla classifica il Crotone batte con un netto 4-1 l’Empoli e l’Udinese batte in rimonta il Milan di Montella.

Questa la classifica della serie A (prime posizioni):

Juventus 51 (una partita in meno)

Roma 47

Napoli 45

Inter 42

Lazio 40

Share This:

Massimiliano Alvino

Inguaribile sportivo, ex calciatore ed ex arbitro di calcio, giornalista da giugno 2012. Mi piace tutto quello che si chiama Sport, ma amo anche il teatro ed il cinema. Amo la musica di Jamiroquai, Trainspotting il film che rivedrei all'infinito, il Napoli la mia unica fede. Prima o poi comincerò a scrivere libri...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori