Una settimana in maschera per festeggiare il Carnevale nel modo giusto!

Questa settimana la nostra rubrica indosserà una  maschera per festeggiare, insieme a tutti voi, il Carnevale. Appuntamenti speciali con i  carri allegorici in tutta la Campania, in un tripudio di coriandoli e stelle filanti coloratissime.

La grande festa del Carnevale- 27 febbraio, Agropoli, Salerno dalle ore 18.00
Sì terrà la 46 esima edizione del Carnevale di Agropoli. La manifestazione organizzata dall’Associazione il “Carro” si apre a tante associazioni con l’obiettivo di avere sempre una maggiore partecipazione e di prolungare il programma. Oltre alla sfilata dei carri allegorici, vi sarà quella dei bambini. Inoltre torna l’appuntamento di rilievo che è quello della Corrida.
 
La Zeza e il Carnevale di Mercogliano- 28 febbraio, Mercogliano, Avellino dalle ore 17.00
Grande festa per la Zeza, che anima il centro Irpino di Mercogliano. Rappresentazione con tanti personaggi tra cui il prete, il calciatore, il Diavolo ecc. Tutto l’evento è arricchito dalla Canzone di Zeza e dal ballo Intreccio. Suggestiva la parata dei carri per i vicoli del centro storico. Molti gli stand gastronomici per degustare i prodotti tipici locali.
 
Carnevale di Saviano- 28 febbraio, Saviano, Napoli dalle ore 16.00
39esima edizione tra le vie del centro storico. Spettacolo da vivere e da ammirare. Un pubblico che ormai ogni anno supera le centomila presenze. Balli, canti e maschere di qualsiasi tipo. Lanci di coriandoli e caramelle. La cittadina scoppierà di gioia grazie a travestimenti particolari che attraverseranno l’intera  cittadina. Tantissimi i bambini coinvolti.
 
Carnevale a Caserta – 28 febbraio, piazza Vanvitelli, Caserta ore 17.00
La novità di quest’anno è l’allestimento dell’area street food.  Oltre ai carri allegorici che sfileranno, alle esibizioni di danzatori e gruppi folcloristici e agli spettacoli di cabaret, ci sarà la possibilità di assaggiare prodotti tipici carnevaleschi e pietanze locali. Un modo gustoso oltre che divertente.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori