Speranza: “C’è il rischio di una seconda ondata”

Il ministro della Salute Roberto Speranza, ad Agorà estate, ha commentato quelle che sono i possibili sviluppi del virus nei prossimi mesi.
“Una seconda ondata del virus è possibile, serve pazienza e molta cautela” ha detto il ministro che poi ha continuato dicendo “L’auspicio è che fra qualche settimana si possa andare oltre, ma adesso serve solo cautela e molta attenzione. Abbiamo vissuto mesi molto difficili, non possiamo già rimuovere tutte le restrizioni”.

Share This:

Giuseppe Secondulfo

Mi chiamo Giuseppe Secondulfo e sono uno studente laureando in lingue e letterature straniere presso l’Università di Napoli l’Orientale. Amo scrivere di calcio, reportages, e di attualità estera di cui sono un grandissimo appassionato. Nel tempo libero amo leggere, guardare documentari sull’arte, la cucina, approfondire la conoscenza delle lingue straniere e viaggiare. Sono un appassionato, oltre che del calcio, anche di tennis e di basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori