Stasera in TV, le prime serate del 17 dicembre 2018

Anche oggi Cultura a Colori ha selezionato per voi le migliori prime serate del palinsesto televisivo.

Rai 1
21,25 Nero a meta’ – Una questione in sospeso

Carlo Guerrieri e Malik Soprani sono due poliziotti che più diversi non si può: uno è il classico poliziotto venuto dalla strada, nato nel centro di Roma,che si sente straniero a casa sua; l’altro è un giovane fresco di accademia, di origine africana, perfettamente a suo agio nella Capitale. Un giorno il destino vuole che lavorino insieme e, caso dopo caso, diventano una squadra sempre più affiatata.

 

Rai 2
21,20 Un amore tutto suo

Lucy fa la bigliettaia nella metropolitana di Chicago. Nella sua fantasia, l’uomo per lei e’ un giovane sconosciuto che tutti i giorni le passa davanti ma non la degna di uno sguardo. Un giorno pero’ l’uomo viene aggredito da alcuni teppisti, cade sui binari privo di conoscenza e viene soccorso da Lucy, che in ospedale viene scambiata dai familiari per la sua fidanzata. In America e’ stato un grande successo nel 1995: costato 15 milioni di dollari, ha incassato 5 volte di piu’. Grazie, forse, al fascino gentile e buffo di Sandra Bullock.

 

Rai 3
21,15 Report

Un’inchiesta sulle nuove frontiere della sanità: l’avatar di un medico che ci risponde 24 ore su 24, sistemi per seguire da remoto l’evoluzione di ogni patologia, dalle cardiopatie all’asma, al diabete, fino alle malattie neurodegenerative; un database al servizio dei malati oncologici, che raccolga tutte le cure per scegliere la migliore, interventi a distanza con robot comandati da un chirurgo in un altro continente: non è un’utopia. Competenze e innovazioni ci sono già: e se mettessimo in rete ospedali, laboratori di analisi, studi medici, università, sviluppatori informatici? Quale sarebbe l’impatto sul benessere delle persone e sulla spesa sanitaria? Secondo uno studio del Politecnico di Milano, utilizzando il digitale in modo sistematico sarebbe possibile risparmiare ogni anno circa 7 miliardi di euro nella sanità e altri 7,6 miliardi di produttività per i cittadini, grazie a un miglior utilizzo del tempo: quasi 15 miliardi all’anno che di fatto stiamo sprecando. Il ministero della Salute investe oltre un miliardo l’anno in un piano per la digitalizzazione , ma il sistema è frammentato in 21 organizzazioni regionali. Esiste una regia per mettere insieme tutti i pezzi? Un modello di ospedale come nodo di una rete globale e un’organizzazione del lavoro che punti ad abbattere gli errori, gli sprechi e la perdita di tempo dei cittadini, potrebbe essere uno stimolo alla crescita dell’economia nazionale?

Rai 4
21,18 Predators

Un gruppo di assassini mercenari, membri della Yakuza e carcerati, selezionati per la loro capacita’ di uccidere a sangue freddo, vengono condotti su un pianeta ostile. Una volta arrivati a destinazione, si rendono conto di essere stati rapiti e scelti come prede per una nuova razza di predatori alieni. I predatori umani dovranno fare affidamento sulle loro conoscenze e abilita’ in una battaglia estrema per la sopravvivenza.

Rai Movie
21,10 Impiccalo piu’ in alto

Un cowboy accusato ingiustamente di furto viene condannato all’impiccaggione.Salvatosi miracolosamente diventa sceriffo e si vendica di chi lo ha incastrato.

 

Rete 4
21,25 Quarta repubblica 

Il nuovo programma condotto da Nicola Porro affronta temi d’attualita’, di politica e di economia in compagnia dei suoi ospiti.

 

 

Canale 5
Race – Il colore della vittoria

James Cleveland “Jesse” Owens parte per l’universita’, lasciando una figlia piccola, una ragazza ancora da sposare e una famiglia d’origine in precarie condizioni economiche. Sembra gia’ una conquista, ma qualche mese dopo, grazie al coach dell’Ohio University, Larry Snyder, Jesse ottiene la convocazione per le Olimpiadi di Berlino. E’ il 1936 e la politica di epurazione razziale di Hitler divide il Comitato Olimpico Americano: partecipare o boicottare? La comunita’ afroamericana si pone lo stesso problema. Jesse sa una cosa: se andra’, non potra’ permettersi di non vincere.

 

Italia 1
21,25 Mamma ho riperso l’aereo

La numerosa famiglia McCallister decide di passare le vacanze natalizie in Florida, ma all’aeroporto il piccolo Kevin si perde e sbaglia aereo, ritrovandosi cosi’ a New York. Mentre i genitori lo cercano, Kevin occupa, grazie alla carta di credito del padre, una suite al grand hotel, fa amicizia con una barbona e soprattutto sventera’, come nel primo episodio, i piani criminosi degli incapaci ladri Harry e Marv.

 

Canale 20
21,00 Brick Mansions

A Detroit, in un futuro prossimo, il sindaco desidera sbarazzarsi del ghetto chiamato Brick Mansions, controllato da Tremaine (RZA), il piu’ potente signore della guerra della citta’. Lino (David Belle), virtuoso ex galeotto, e’ determinato nel voler porre fine allo strapotere di Tremaine. Quando Tremaine rapisce Lola (Catalina Denis), la tosta ragazza con cui Lino ha una storia, a lui non resta altra scelta che far coppia con Damien (Paul Walker), un agente sottocopertura. La vita di Lola non e’ l’unica cosa ad essere in pericolo: Tremaine minaccia infatti, qualora le sue richieste non vengano soddisfatte, di far esplodere una bomba al neutrone entro 24 ore. Lino e Damien dovranno impegnarsi per trovare la bomba e salvare Lola, senza avere idea che chi tira le fila non considera piu’ la distruzione di Brick Mansions qualcosa di negativo.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori