Stasera in tv, le prime serate del 17 ottobre 2019

Indecisi su cosa vedere in TV stasera comodamente seduti sul divano? Ecco per voi le programmazioni della prima serata.

RAI 1 – Un passo dal cielo – Fantasmi del passato (Fiction)

21.25

Francesco è diviso tra la caccia a un misterioso individuo che minaccia Elena, con cui sta a poco a poco entrando in confidenza, e la difficile situazione che si è venuta a creare con Emma, che deve gestire anche l’inaspettato arrivo a San Candido del fratello Giulio. Intanto anche Valeria ha a che fare con un uomo riemerso dal passato: Ezio, il padre di Isabella, che sembra pronto a portarle via la nipote…


RAI 2 – Maledetti amici miei (Show)

21.20

Ormai raggiunta e superata la mezza età, 4 amici si ritrovano su un tetto con la volontà di confessare i momenti cruciali della loro vita. Accanto a loro grandi ospiti del mondo del cinema, del teatro e della musica…


RAI 3 – Il palazzo del Vicere’ (Film)

21.20

Gillian Anderson in un dramma storico. Nel 1947, dopo secoli di dominio britannico, l’India si appresta a diventare indipendente in un clima di contrasti etnici e religiosi.


RETE 4 – Dritto e rovescio (Approfondimento)

21.25

Torna l’appuntamento con l’approfondimento giornalistico di Retequattro, prodotto da Videonews e condotto da Paolo Del Debbio. Al centro del programma, l’attualità politico-economica del Paese raccontata dai suoi protagonisti.


CANALE 5 – Eurogames (Show)

21.20

Vedremo 6 squadre,ognuna rappresentante una nazione,che si sfideranno in prove di abilità.E’ una versione rivisitata e rinnovata dello storico Giochi senza frontiere.


ITALIA 1 – Le Iene Show (Show)

21.20

Inchieste giornalistiche e provocazioni satiriche nello stile irriverente e trasgressivo che contraddistingue il programma.


RAI MOVIE – Samba (Film)

21.10

Samba è un ragazzo senegalese che vive senza permesso di soggiorno a Parigi, rischiando di essere espulso in qualsiasi momento. Ma incontrerà una donna che, prendendo a cuore il suo caso, lo aiuterà a scamparla.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori