Stasera in tv, le prime serate del 18 marzo 2019

Indecisi su cosa vedere in TV stasera comodamente seduti sul divano? Ecco per voi le programmazioni della prima serata.

RAI 1 – Il nome della rosa (Miniserie) 

21.25

Il Nome della Rosa, miniserie diretta da Giacomo Battiato, e’ tratta dall’omonimo romanzo di Umberto Eco del 1980. Ambientato nel 1327, il drama vede protagonista l’attore tedesco Damian Hardung nei panni di Adso da Melk, giovane e inesperto novizio di un frate francescano inglese di nome Guglielmo da Baskerville, interpretato da John Turturro. Recatisi in un monastero benedettino sperduto nei monti dell’Italia settentrionale, i due si trovano a dover risolvere una serie di misteriosi omicidi a cui alcuni monaci attribuiscono cause soprannaturali, convinti che sia tutta opera dell’Anticristo. A complicare la risoluzione dell’intricata rete di menzogne e omissioni, arriva l’Inquisitore domenicano Bernardo Gui (Rupert Everett), disposto a tutto pur di porre fine all’ordine francescano.


RAI 2 – Made in Sud (Show) 

21.20

Torna su Rai2 la comicità “Made in sud”, il celebre show comico, prodotto in collaborazione con Tunnel Produzioni con tante novità, a partire dalla conduzione, affidata a Stefano De Martino al suo debutto al fianco di Fatima Trotta. Il programma vedrà la partecipazione straordinaria di Elisabetta Gregoraci e di Biagio Izzo. Nato e cresciuto tra il Vesuvio e il mare, Stefano De Martino sarà, accanto alla “veterana” Fatima Trotta, il padrone di casa dello show che per sette puntate andrà in diretta dall’Auditorium del Centro di Produzione TV di Napoli, con la regia di Sergio Colabona. Sul palco si alterneranno comici già affermati accanto ad artisti al loro esordio in tv, provenienti non solo dalle aree del Sud Italia.


RAI 3 – Report (Inchieste) 

21.20

Un programma che ha fatto la storia nell’ambito del giornalismo investigativo in tv. Sigfrido Ranucci e la squadra di Report ancora una volta in prima fila con inchieste e approfondimenti su politica, economia e società.


RETE 4 – Quarta repubblica (Approfondimento) 

21.25

Il nuovo programma condotto da Nicola Porro affronta temi d’attualità’, di politica e di economia in compagnia dei suoi ospiti.


CANALE 5 – L’isola dei Famosi (Reality) 

21.20

Checco, security di una discoteca della Brianza, sogna di fare il carabiniere ma viene respinto al colloquio. Grazie alla raccomandazione di uno zio presso il vescovo di Milano, si ritrova a lavorare come addetto alla sicurezza del Duomo. Qui conosce Farah, una ragazza araba che si finge studentessa di architettura per avvicinare la Madonnina, ai piedi della quale medita in realtà di depositare una bomba per vendicare l’uccisione della sua famiglia.


ITALIA 1 – John Wick – Capitolo 2 (Film)

21.25

Keanu Reeves torna a vestire i panni del killer nel sequel con Riccardo Scamarcio e Claudia Gerini. Un debito con un boss camorrista costringe John Wick a impugnare nuovamente le armi.


RAI MOVIE – The Hateful Eight (Film) 

21.10

Qualche anno dopo la fine della Guerra Civile, una diligenza è costretta a fermarsi nel cuore del Wyoming a causa di una tempesta di neve. Il cacciatore di taglie John Ruth e la sua prigioniera Daisy Domergue sono attesi nella città di Red Rock dove Ruth, noto come “Il Boia”, porterà la donna dinanzi alla giustizia, riscuotendo una taglia di 10.000 dollari. Lungo la strada i due incrociano due uomini che si uniscono a loro: il Maggiore Marquis Warren, afroamericano veterano dell’esercito dell’Unione e anche lui cacciatore di taglie, e Chris Mannix, rinnegato dell’esercito Confederato e futuro sceriffo di Red Rock. Ma la tempesta infuria e i quattro sono costretti a fermarsi per cercare rifugio presso l’emporio di Minnie dove ad accoglierli troveranno altri quattro sconosciuti. Gli otto viaggiatori bloccati dalla neve si rendono presto conto che, forse qualcuno non è chi dice di essere e che, probabilmente, non sarà facile per nessuno raggiungere Red Rock..

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori