Stasera in Tv, le prime serate del 27 dicembre 2018

Indecisi su cosa vedere in TV stasera comodamente seduti sul divano? Ecco per voi le programmazioni della prima serata.

RAI 1 – La bella addormentata nel bosco 

21.25

Quando la strega Malefica non viene invitata al battesimo della neonata principessa Aurora, lancia una maledizione che promette la morte della piccina entro il suo 16esimo compleanno. Le tre fate madrine allontanano Aurora dai genitori e le fanno trascorrere un’infanzia serena e al sicuro nei boschi del regno. Nonostante gli sforzi, Malefica riesce a trovare la ragazza allo scoccare del suo sedicesimo compleanno e porta a termine il suo piano diabolico…

 

RAI 2 – Australia 

21.05

Lady Sarah Ashley, aristocratica inglese eredita enorme podere in Australia. La Lady cercherà di difendere le sue terre da un latifondista senza scrupoli che gliele vuole portare via.

 

RAI 3 – Notte al museo 3 – Il segreto del faraone 

21.05

Il potere magico della tavola di Ahkmenrah inizia ad affievolirsi e Larry, prima che sia troppo tardi, deve trovare il modo di salvare i suoi amici del Museo di Storia Naturale di New York. Insieme al figlio Nick volerà quindi alla volta di Londra per recarsi al British Museum, dove forse potranno trovare il modo di ripristinare il magico dispositivo…

 

RETE 4 – Freedom oltre il confine 

21.27

Roberto Giacobbo approda a Mediaset ritrovando il proprio inconfondibile stile: un approccio diretto e pop alla divulgazione, fatto di presenza sul campo, incontri con i testimoni dei fatti, grandi personaggi e tante domande.

 

CANALE 5 – Piccole donne – 2a puntata 

21.23

Le sorelle March dovranno affrontare numerose avversità, tra cui la perdita di una persona molto cara, ma vivranno anche momenti felici, poiché coroneranno i loro sogni d’amore.

 

ITALIA 1 – Io sono Battista (Show)

21.25

One man show di Maurizio Battista.

 

 

RAI MOVIE –Un anno da ricordare

21.10

Dramma ippico basato su una storia vera. Scretariat è un purosangue inglese gestito contro le convenzioni, da una donna che lo porterà a diventare uno dei più grandi cavalli da corsa di tutti i tempi.

 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori