Stasera in tv, le prime serate del 5 aprile 2019

Indecisi su cosa vedere in TV stasera comodamente seduti sul divano? Ecco per voi le programmazioni della prima serata.

RAI 1 – La Corrida

21:25 (Show)

Era il 1968 e debuttava in radio “La Corrida”, nata da un’idea dell’indimenticato Corrado e Riccardo Mantoni: ora, a distanza di 50 anni, Carlo Conti riporta in Rai la storica trasmissione dedicata ai simpaticissimi “dilettanti allo sbaraglio”.


RAI 2 – L’Aquila 3:32

21:20 (Approfondimento)

Lino Guanciale si spoglia degli abiti del commissario Cagliostro per calarsi in quelli di conduttore. Il bravissimo artista raccontera’, in un toccante documentario intitolato “L’Aquila 3:32 La generazione dimenticata”, il terremoto che devasto’ il capoluogo abruzzese nel 2009.


RAI 3 – Ti sposo ma non troppo

21:20 (Film)

Le vite di Andrea (Vanessa Incontrada), una giovane donna delusa dall’amore, e di Luca (Gabriele Pignotta), un single impertinente che per scelta sfugge ai sentimenti, finiscono per incrociarsi ed intrecciarsi con quelle di Carlotta (Chiara Francini) e Andrea (Fabio Avaro), una coppia in crisi alla vigilia del matrimonio.


RAI 4 – Parker

21:10 (Film)

Parker (Jason Statham), professionista del crimine che rispetta alcune rigide regole morali che si e’ dato, partecipa a una spettacolare rapina che mette a soqquadro un’intera citta’ ma, anziche’ ottenere la sua parte del bottino, si vede truffare dai complici. 


RETE 4 – Quarto grado

21:25 (Inchieste)

Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero al timone del programma ‘crime’ più social della televisione italiana. Il programma d’informazione, leader d’ascolti della rete diretta da Sebastiano Lombardi, continua a seguire i maggiori casi di cronaca dei nostri giorni.


CANALE 5 – Ciao Darwin

21:20 (Show)

100 concorrenti divisi in due squadre, ciascuna con un proprio capitano, individuato tra personaggi noti, si sfidano per la vittoria. 


ITALIA 1 – Lucy

21:25 (Film)

A seguito di circostanze indipendenti dalla sua volonta’, la giovane studentessa Lucy (Scarlett Johansson) vede le sue capacita’ intellettuali crescere all’infinito.


 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori