Tennis Atp a Miami, Federer batte Isner in finale

Il campione svizzero aggiunge un’altra perla alla sua collezione di successi, con 101 trofei nella sua bacheca su 154 finali disputate in carriera, 50 a livello di Masters 1000, con 28 affermazioni.
Roger Federer ha vinto il Miami Open, secondo Atp Masters 1000 stagionale, dotato di un montepremi di 8.359.45 dollari, che si è concluso domenica sera all’Hard Rock Stadium (la “casa” dei Miami Dolphins di football NFL), da quest’anno nuova sede dell’appuntamento in precedenza ospitato a Crandon Park di Key Biscayne. In finale, il 37enne fuoriclasse svizzero, numero 5 Atp e quarta testa di serie, ha battuto l’americano John Isner, numero 9 del ranking mondiale e settimo favorito del seeding, nonché campione in carica, con il punteggio di 6-1, 6-4. Per Federer è il titolo numero 101 vinto in carriera.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori