“The Alienist” da aprile su Netflix (Trailer)

Il 19 aprile è la data di debutto su Netflix della serie tv The Alienist, un thriller psicologico in dieci episodi ambientato durante la Gilded Age di New York.

Tratto dal pluripremiato romanzo di Caleb Carr, The Alienist è un thriller psicologico ambientato durante la Gilded Age. La serie in dieci episodi con Daniel Bruhl, Dakota Fanning e Luke Evans, racconta della progressiva affermazione della città di New York che non si fermerà davanti a nulla pur di nascondere i suoi segreti più oscuri. La storia è ambientata nel 1896 e parla di un medico specializzato in malattie mentali che viene contattato dal commissario di polizia della città per indagare su una sequenza di brutali omicidi.

Negli Stati Uniti l’accoglienza è stata davvero ottima. “Caleb Carr ha ideato un affascinante mondo di intrighi e misteri, e non vedo l’ora che il pubblico di tutto il mondo ammiri come i nostri creativi e l’intero e meraviglioso cast hanno dato vita alle sue parole” ha dichiarato il protagonista Daniel Bruhl.  La serie è stata girata a Budapest ed è una coproduzione di Paramount Television e Studio T di Turner.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori