Tifone Mangkhut ha colpito le Filippine, settanta i morti

E’ di circa settanta morti, centinaia di feriti e moltissimi sfollati il bilancio del tifone Mangkhut che nelle ultime ore ha colpito le Filippine e parte della vicina Cina.

Il peggio, tuttavia, sembra ormai essere passato. I meteorologi cinesi, infatti, hanno declassato il tifone come tempesta tropicale.

Mangkhut è stato il tifone più violento ad abbattersi su Hong Kong dal 1979, con venti al suo interno che hanno raggiunto una velocità di 200 chilometri all’ora.

Share This:

Giuseppe Secondulfo

Mi chiamo Giuseppe Secondulfo e sono uno studente laureando in lingue e letterature straniere presso l’Università di Napoli l’Orientale. Amo scrivere di calcio, reportages, e di attualità estera di cui sono un grandissimo appassionato. Nel tempo libero amo leggere, guardare documentari sull’arte, la cucina, approfondire la conoscenza delle lingue straniere e viaggiare. Sono un appassionato, oltre che del calcio, anche di tennis e di basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori