Tragedia in Myanmar, morte oltre cento persone

Tragedia in Myanmar, dove hanno perso la vita oltre cento persone in una riserva di giada.
Sono queste solo le prime indicazioni pervenuteci da alcuni organi di stampa, che hanno appreso la notizia dai vigili del fuoco del paese asiatico.

Oltre cento persone, infatti, hanno perso la vita a causa di una enorme massa di terra che si è staccata dalla montagna ed è finita in un bacino d’acqua, provocando un’ondata di fango che ha sommerso tutto ciò che ha trovato sulla propria strada.

Al momento, secondo altri organi di stampa, le ricerche sono sospese per la condizioni meteo molto avverse.

Share This:

Giuseppe Secondulfo

Mi chiamo Giuseppe Secondulfo e sono uno studente laureando in lingue e letterature straniere presso l’Università di Napoli l’Orientale. Amo scrivere di calcio, reportages, e di attualità estera di cui sono un grandissimo appassionato. Nel tempo libero amo leggere, guardare documentari sull’arte, la cucina, approfondire la conoscenza delle lingue straniere e viaggiare. Sono un appassionato, oltre che del calcio, anche di tennis e di basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori