Treviso, muore a 40 anni: lascia 18 regali per la figlia

Una vicenda straziante quella della giovane mamma trevigiana morta l’altra notte, in seguito ad un cancro al seno.

Elisa Girotto aveva 40 anni, lavorava in banca e viveva a Spresiano, con il marito e la figlia di un anno. E’ morta nei giorni scorsi dopo aver combattuto con una grave forma di tumore che non le ha dato speranza. Consapevole delle sue condizioni di salute, ad agosto aveva anticipato le nozze con il compagno e, prima di morire, ha preparato un testamento speciale composto da una serie di regali, uno per ogni compleanno e per ogni Natale della piccola fino alla sua maggiore età. Un’idea per far sentire alla piccola, la vicinanza della sua mamma nei prossimi anni attraverso un dono, un gesto che ha commosso i suoi cari e ha poi conquistato la stampa nazionale e i social, dove la coppia ha condiviso i momenti di gioia e le tante difficoltà affrontate.

 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori