Truffa diamanti: coinvolto anche Vasco Rossi

Molti clienti hanno investito in diamanti ma sono stati truffati. Si tratta di una truffa diamanti che ha visto come protagoniste 4 banche e due società di intermarket. La notizia è stata annunciata dal giornale ansa.it.

Ad aver subito la truffa c’è anche il noto cantante italiano Vasco Rossi, il quale ha investito ben 2,5 milioni di euro.

Vasco Rossi però non è stato l’unico personaggio televisivo e dello spettacolo ad essere stato truffato. Anche la conduttrice Federica Panicucci e la ex showgirl Simona Tagli hanno acquistato diamanti.

La guardia di finanzia ha eseguito un sequestro preventivo di oltre 700 milioni di euro a carico di banche e società di intermarket.

Le banche coinvolte sono: Unicredit, Banco Bpm,  Intesa Sanpaolo, Mps e Banca Aletti. Le società Intermarket, invece, sono: Diamond Business Spa e Diamond Private Investment spa.

Queste società hanno fatto acquistare diamanti a risparmiatori e investitori gonfiando il valore delle pietre preziose. Il tutto avveniva attraverso false certificazioni. Le banche, inoltre, erano anche incentivate nel proporre le pietre preziose e invitavano anche i clienti fidelizzati a comprare cassette di sicurezza per custodire i diamanti. I clienti erano costretti ad acquistare queste cassette perché non potevano trarre godimento dalle pietre che acquistavano perché erano venduta in blister con certificati di garanzia. Se erano aperte, secondo contratto, ad esempio per farle incastonare, non potevano essere rivendute tramite circuito bancario poiché perdevano valore nominale.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori