La carne sintetica arriverà nei panini dei fast food entro l’anno.
Burger King lo definisce un successo il test sul mercato Usa. L’Impossible Whopper è stato servito per un mese in 59 punti vendita di St. Louis, nel Missouri, a partire dal 1° aprile, ed è stato talmente apprezzato dalla clientela che in capo a qualche mese sarà venduto anche altrove negli States. La polpetta di origine vegetale è prodotta da Impossible Foods, una startup californiana di Redwood City.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori