Venezuela, arrestato il vice di Guaidò

Il caso continua ad attanagliare la vita politica ed economica del Venezuela, lo Stato del Sud America sembre vicino ad una guerra civile.
Nella scorse ore, infatti, secondo quanto riferito da alcuni organi di stampa, è+ stati arrestato Edgar Zambrano, il vice dell’opposizione di Guaidò.

Il Servizio bolivariano di intelligence (Sebin) ha sequestrato il vicepresidente dell’Assemblea nazionale (An), prelevandolo con una gru mentre era seduto nella propria autovettura.

All’arrivo della polizia Zambrano si è rifiutato di scendere dalla sua auto e gli agenti del Sebin allora hanno utilizzato un autogru per portalo via verso il carcere di El Helicoide. Zambrano è uno dei sette deputati a cui l’Assemblea nazionale costituente (Anc) ha revocato due giorni fa l’immunità per aver partecipato al tentativo di sollevamento militare del 30 aprile.

Share This:

Giuseppe Secondulfo

Mi chiamo Giuseppe Secondulfo e sono uno studente laureando in lingue e letterature straniere presso l’Università di Napoli l’Orientale. Amo scrivere di calcio, reportages, e di attualità estera di cui sono un grandissimo appassionato. Nel tempo libero amo leggere, guardare documentari sull’arte, la cucina, approfondire la conoscenza delle lingue straniere e viaggiare. Sono un appassionato, oltre che del calcio, anche di tennis e di basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori