VIDEO – Accadde oggi, “Disco d’oro” a Perry Como nel 1958

Il primo artista a ricevere il “Disco d’oro” fu Perry Como per “Catch a falling star” il 14 marzo del 1958.

L’attribuzione del “Disco d’oro” diventa un riconoscimento ufficiale nel 1958, dopo la sua nascita negli Stati Uniti. Il primo a riceverlo ufficialmente il 14 marzo dello stesso anno fu l’artista Perry Como per la sua “Catch a falling”, dopo aver venuto un milione di copie.

Da questo momento l’attribuzione non avverrà più per mano delle stesse case discografiche, ma per opera dell’associazione dei discografici statunitensi.

Il primo disco d’oro assegnato in Italia se lo aggiudicò Natalino Otto con Non dimenticar (che t’ho voluto bene) nel 1952. Nel 1957 Marino Marini vinse il premio con Guaglione, che vendette un milione di copie solo in Francia. Domenico Modugno nel 1958 vinse sia il disco d’oro che il disco di platino con Nel blu dipinto di blu, che vendette ben 22 milioni di copie.

Nel decennio successivo vari altri artisti italiani otterranno il disco d’oro vendendo un milione di copie, come Rita Pavone e Bobby Solo che, vendendo due milioni di dischi con Una lacrima sul viso, ne otterrà addirittura due.

Il primo 33 giri ad ottenere il disco d’oro in Italia fu La voce del padrone di Franco Battiato.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori