VIDEO – “Baby”, da domani la terza ed ultima stagione su Netflix

Dal 16 settembre sarà disponibile l’ultima stagione di Baby su Netflix. Scopriremo come finiranno le vicende di Chiara e Valentina, ispirata alla vera storia delle baby prostitute dei Parioli. “Baby” è la seconda produzione italiana Netflix dopo “Suburra”. La prima stagione è andata in onda a fine 2018 ed ha voluto raccontare l’adolescenza in un modo diverso. qualcosa che ricorda vagamente “Tre metri sopra al cielo”, o “Melissa P”, raccontando il lato più trasgressivo di una Roma bene che esiste ed è molto più vicina alla fiction di quello che si pensa.  La terza stagione è composta da otto episodi, due in più rispetto a quelli della prima e seconda, che Netflix pubblica in streaming il 16 settembre consigliandone la visione ai maggiori di 14 anni. I critici italiani che hanno potuto vederli in anteprima hanno sentenziato che c’è stato un sensibile miglioramento rispetto alle prime due stagioni e che gli sceneggiatori hanno dimostrato di avere fatto tesoro dell’esperienza pregressa, ispirandosi anche alla ben più riuscita serie TV ‘SKAM Italia’ (anch’essa su Netflix e modello imprescindibile per il racconto dell’adolescenza). Resta però un neo, cioè la tendenza a esasperare le dinamiche dei giovani protagonisti, che rischiano spesso di diventare un grumo di tormenti un po’ stereotipato.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori