VIDEO – Hong Kong, piovono banconote dal cielo

Un’improvvisa pioggia di soldi nel quartiere Sham Shui Po, il più povero di tutto il Paese, il generoso “Robin Hood” però è stato arrestato per disordini.

A far cadere da un grattacielo banconote da 100 dollari è stato Wong Ching-kit, un giovane startupper seriale di Hong Kong, che si occupa di criptomonete.

Il giovane Wong Ching-kit, che in questi ultimi anni ha fatto la fortuna grazie alle criptovalute, ha deciso di lanciare un numero indefinito di banconote da 100 dollari locali (dal valore equivalente di circa 10 euro) da uno degli edifici più alti della città.

Decine di banconote sono state rovesciate da un palazzo di Sham Shui Po, uno dei quartieri più poveri della città, inseguiti da una folla di persone nonostante l’immediato intervento della polizia, che ha poi arrestato Wong per aver causato disordini.

Il messaggio che il ragazzo ha voluto mandare è chiaro: con le criptovalute si fanno così tanti soldi da poterli lanciare dal terrazzo. Ma non solo. In un video pubblicato on line, Wong Ching-kit ha specificato di voler “essere come Robin Hood”, cercando di dare ai poveri ciò che i ricchi hanno in eccesso.

 

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori