VIDEO – Parasite, in arrivo la serie HBO

Dopo il successo mondiale di Parasite, che lo ha portato a vincere la Palma d’oro ed i Golden Globe, il film diventerà una serie tv. Oscar in vista?

Il film sudcoreano ha fatto incetta di premi. All’ultimo Festival di Cannes, Parasite ha vinto la Palma d’oro. Poi, ai recenti Golden Globes, ha vinto come miglior film in lingua straniera.  Visto il riscontro positivo della critica il film si candida perfettamente come uno dei vincitori degli Oscar 2020.


Trama

Il film, ambientato in Corea del Sud, paese natio del suo regista, racconta la vicenda dei Kim, una famiglia povera che vive in condizioni molto precarie, ma la cui situazione è destinata a cambiare. Kim Ki-woo, il figlio minore, grazie ad un falso diploma decide di iniziare a dare lezioni di lingua inglese ad una giovane ragazza della ricca famiglia Park, dando così inizio alle incredibili vicende di questa storia. Dopo di lui, infatti, anche i restanti membri della famiglia Kim riusciranno ad insinuarsi all’interno della famiglia Park, proprio come dei parassiti.

Dal film alla serie tv

Ad aggiudicarsi la serie è stata la HBO. Dopo una lotta “all’ultimo sangue” con Netflix, l’ha spuntata quella con i  titoli più altisonanti, infatti HBO annovera tra i suoi “adepti” Game of Thrones, Watchmen e Chernobyl.

Ancora non è chiaro se si tratterà di un sequel, di un remake versione americana o di una storia parallela a quanto visto nel film, ma abbiamo comunque altre informazioni che dicono già qualcosa di interessante sul progetto.

Sarà coinvolto il regista Bong Joon-ho ed insieme a lui anche Adam McKay, entrambi, almeno per ora, in qualità di produttori esecutivi. Quest’ultimo in particolare è noto per aver vinto l’Oscar per la migliore sceneggiatura originale nel 2016 per il film La grande scommessa, oltre che per aver diretto film quali Vice – L’uomo nell’ombra, il sopracitato La grande scommessa ed altri di diverso tenore come i due Anchorman, Fratellastri a 40 anni e Poliziotti di riserva. In campo seriale è inoltre nella produzione di uno dei titoli del momento: Succession.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori