WhatsApp, da febbraio non funzionerà più

È ora di dire addio a WhatsApp per alcuni dei cellulari più “anziani”.

Da febbraio 2020 la popolare app di messaggistica non funzionerà più su alcuni dei modelli più obsoleti.

Con gli ultimi aggiornamenti, infatti, alcuni modelli smetteranno di essere compatibili con l’app di Whatsapp. Secondo le indiscrezioni, stiamo parlando di quei cellulari che montano un sistema operativo Android 2.3.7. iOS8 nel caso di iPhone. Oltre, ovviamente, a tutte le versioni precedenti. Subito partita la classe action da parte dell’Italia per garantire a tutti la possibilità di utilizzare l’app di messaggistica. Ovviamente il problema riguarderà una fascia ristretta si popolazione ma questo potrebbe pregiudicare gli anziani o le persone con meno possibilità economiche, che non possono permettersi un nuovo cellulare.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori