Whirpool, lo stabilimento di Napoli non chiuderà

“Nessuna chiusura, nessun disimpegno e la piena occupazione dei lavoratori coinvolti in questa vicenda: questi sono i capisaldi che abbiamo ottenuto e sui quali possiamo ricostruire.” Afferma Di Maio al termine delle trattative.

L’ad di Whirpool Italia, Luigi la Morgia, ha dichiarato: “Si è trattato di un incontro positivo: abbiamo ribadito la strategicità dell’Italia e il fatto che investiremo 250 mln di euro. Confermiamo che non chiuderemo il sito di Napoli e che garantiremo l’occupazione. Ora grazie anche all’aiuto del ministro Di Maio ci muoveremo su un tavolo di discussione di merito per analizzare le diverse soluzioni possibili con il supporto delle parti e istituzioni“.

Nessuna chiusura, nessun disimpegno e la piena occupazione dei lavoratori coinvolti in questa vicenda: questi sono i capisaldi che abbiamo ottenuto e sui quali possiamo ricostruire. Oggi abbiamo avuto delle conferme importanti che fanno segnare uno step decisivo per la situazione del sito di Napoli“, ha detto dal canto suo di Maio al termine del tavolo. “Era fondamentale averle direttamente dalle figuri apicali della multinazionale con cui, da oggi in avanti, seguirà un dialogo – che coinvolga tutte le parti sociali – per garantire un futuro certo ai lavoratori“, sottolinea il ministro Di Maio.

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori