All’asta la maglia di Messi per Terre des Hommes

Una vera reliquia per i fan del Barça va all’asta per la CampagnaIndifesa” di Terre des Hommes, organizzazione impegnata nella protezione delle bambine nel mondo.

Su CharityStars da oggi è disponibile al miglior offerente la maglia n.10 di Leo Messi, attaccante del FC Barcelona, varie volte Pallone d’Oro e considerato uno dei migliori calciatori di tutti i tempi. Oltre al suo autografo, la maglia è firmata anche dagli altri suoi mitici compagni di squadra: Suarez, Pique, Marc-André ter Stegen, Messi, Douglas, Neymar, Busquets, Rafinha, Vidal, Iniesta, Sandro, Claudio Bravo, Jordi Alba, Arda Turan, Dani Alves, Jérémy Mathieu, Bartra, Gumbau, Sergi Roberto, Munir, Arda Turan, Juan Camara, Thomas Vermaelen e Rakitic.

Donata dalla Penya Lombarda F.C. Barcelona, uno dei pochi Fan club autorizzati dei blaugrana in Italia, la maglia gialla away a maniche corte è una replica ufficiale della seconda maglia della squadra catalana, modello con il quale ha trionfato contro il Bate Borisov per 2-0 nel match di Champions League del 20/10/2015.

L’asta contribuisce al sostegno di Terre des Hommes e della campagna “Indifesa” in favore dei milioni di bambine e ragazze vittime di violenze e sfruttamento in Italia e nel mondo. L’obiettivo è quello di raccogliere fondi per proteggere le bambine schiave domestiche in Perù ed Ecuador, prevenire l’infanticidio delle neonate femmine in India, sostenere l’istruzione delle bambine a rischio di matrimonio precoce in Costa d’Avorio, Mozambico, Zimbabwe o nei teatri di guerra come in Siria, Iraq e Giordania. Grazie a Terre des Hommes la vita di molte è già cambiata, ma la strada da fare “in difesa” delle bambine è ancora tanta: contribuisci anche tu!

 

Come partecipare? Fino al 27 ottobre basterà andare sulla piattaforma benefica CharityStars che ospiterà la speciale iniziativa “Maglia Leo Messi Barcellona 2015/2016 – autografata dalla squadra” e fare una donazione a favore di Terre des Hommes e della campagna “Indifesa”. Alla chiusura dell’asta, il più generoso si aggiudicherà il prezioso cimelio.

Per sostenere la CampagnaIndifesa” e sottrarre agli abusi le bambine nel mondo, Terre des Hommes offre a tutti la possibilità di contribuire direttamente alla protezione e all’istruzione di una bambina anche con l’adesione al programma #SonoIndifesa, con una donazione di 11 euro al mese.

Grazie alla Campagna “Indifesa” la vita di molte bambine sfruttate come domestiche è finalmente cambiata: ad esempio 100 di loro sono state iscritte presso scuole serali e riusciranno a completare gli studi. Numerose ragazze vittime di sfruttamento e abusi, ospiti del Centro (Hogar) Yanapanakusun, hanno beneficiato di borse di studio per specializzarsi professionalmente. Continua l’impegno in Mozambico per difendere le bambine dai matrimoni precoci. In Italia ha realizzato varie indagini sul maltrattamento sui bambini, che hanno permesso di arrivare a una prima quantificazione del fenomeno nel nostro Paese, dei costi dovuti alla sua mancata prevenzione e a una maggiore conoscenza del maltrattamento anche degli stessi medici e pediatri, grazie all’avvio di un corso di perfezionamento sul Child Abuse. Terre des Hommes sta inoltre mettendo in rete alcuni centri medici d’eccellenza per l’assistenza alle vittime.

Terre des Hommes da 50 anni è in prima linea per proteggere i bambini di tutto il mondo dalla violenza, dall’abuso e dallo sfruttamento e per assicurare a ogni bambino scuola, educazione informale, cure mediche e cibo.

Attualmente Terre des Hommes è presente in 68 paesi con oltre 870 progetti a favore dei bambini. La Fondazione Terre desHommes Italia fa parte della Terre desHommes International Federation, lavora in partnership con ECHO ed è accreditata presso l’Unione Europea, l’ONU, USAID e il Ministero degli Esteri italiano. Per informazioni: www.terredeshommes.it

Share This:

Massimiliano Alvino

Inguaribile sportivo, ex calciatore ed ex arbitro di calcio, giornalista da giugno 2012. Mi piace tutto quello che si chiama Sport, ma amo anche il teatro ed il cinema. Amo la musica di Jamiroquai, Trainspotting il film che rivedrei all'infinito, il Napoli la mia unica fede. Prima o poi comincerò a scrivere libri...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display

Cultura a Colori