Caos TAV, Salvini e il governo contro

Salvare la Torino-Lione per mantenere in vita il governo: ecco la strettoia di Giuseppe Conte. Ore calde per il governo, con la spaccatura che sembra essere dietro l’angolo salvo poi l’ultima parola del premier.
Il premier, poi, deve urgentemente trovare un piano B sull’alta velocità per salvare se stesso e la sua posizione. Dal canto suo, per la prima volta dalla formazione del governo, Matteo Salvini rischia di ritrovarsi da solo, a difendere la realizzazione della Tav, anche se è disposto a tutto pur di impedire che saltino i bandi che dovrebbero partire lunedì e per strappare il completamento della Torino-Lione.

Share This:

Giuseppe Secondulfo

Mi chiamo Giuseppe Secondulfo e sono uno studente laureando in lingue e letterature straniere presso l’Università di Napoli l’Orientale. Amo scrivere di calcio, reportages, e di attualità estera di cui sono un grandissimo appassionato. Nel tempo libero amo leggere, guardare documentari sull’arte, la cucina, approfondire la conoscenza delle lingue straniere e viaggiare. Sono un appassionato, oltre che del calcio, anche di tennis e di basket.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cultura a Colori